FANDOM


In mezzo ai lupi

In mezzo ai lupi è il secondo episodio della quattordicesima stagione di Rex, andato in onda in Italia il 7 giugno 2013.

Trama Modifica

In un negozio di pesce situato nel cuore di Roma è stato ucciso un giovane. Né la sua ragazza né i genitori hanno idea di chi sia stato. Lorenzo Fabbri ha cominciato a riflettere su chi potrebbe averlo ucciso, insieme a Filippo Gori, che è di nuovo contro Rex. In seguito tenterà di salvare la figlia Veronica e Logan, dove Lorenzo Fabbri tragicamente perderà la vita. Le donne sono minacciate da un "mac", che nella scena in questione vengono prese come ostaggi. Entrato in infiltrazione, Lorenzo e i suoi uomini stanno cercando di fermare il mac e i complici nel rapimento. Mentre i colleghi del commissario sono coinvolti per fermare la banda di mafiosi, capeggiata da Donato Tramontana, Veronica prenderà con sé la sua bambina, cercando di proteggerla. Ma prima chiederà al commissario di spostare la macchina. Nel tentativo di spostarla, Fabbri si ritrova una bomba attivata automaticamente dal "mac". Sotto gli occhi del fedele Rex, sempre accanto al commissario per la durata dell'azione, il commissario Fabbri esploderà in aria, morendo come eroe, e lasciando l'amata Katia Martelli, sua collega, nel dolore.

Curiosità Modifica

  • È stato mandato in onda in Russia il 3 novembre 2011, mentre in Austria non è mai stato mandato in onda.
  • Questo episodio fu censurato per la morte di Fabbri. Kaspar Capparoni ha condannato questo fatto come una mancanza di rispetto, sia nei suoi confronti sia nei confronti dei fan della serie.
  • C'è un riferimento a Richard Moser.

Share Modifica

Data Tipo Collocazione Percentuale Telespettatori
7 giugno 2013 prima TV prima serata 9,26% 2.311.000
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.